Il ciclo di incontri sulla letteratura del Novecento Il dolce rumore della vita, rivolto ai ragazzi delle scuole superiori, ha raggiunto il traguardo della settima edizione. Curato da Giuseppe Grattacaso e organizzato dall’Associazione Isole nel Sapere in collaborazione con il nostro Istituto, si avvale del contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dell’Associazione “Noi del Pacini”.

Gli appuntamenti, quest’anno per forza di cose in videoconferenza, sono partiti il 2 marzo con un intervento dello scrittore Paolo Di Paolo, che ha parlato della figura e dell’opera di Antonio Tabucchi.

Domani, giovedì 18 marzo, oltre duecento studenti seguiranno l’intervento della professoressa Francesca Sensini, dell’Università Nice – Côte d’Azur. La Sensini è autrice del fortunato volume Pascoli maledetto (il Melangolo), che fornisce un’immagine finalmente più completa, non condizionata dall’immagine pubblica rassicurante ampiamente diffusa, di quello che deve essere considerato uno dei grandi poeti europei tra Ottocento e Novecento, un innovatore, molto vicino a Verlaine e ai grandi poètes maudits.

Il ciclo proseguirà mercoledì 24 marzo con l’intervento del narratore Michele Cocchi, che parlerà con gli studenti del suo romanzo US (Fandango) e si conclude lunedì 29 marzo con il critico e poeta Matteo Marchesini sul tema Un antropologo dell’inquisizione: su Leonardo Sciascia.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi