Il complesso rapporto tra scuola e mondo del lavoro è al centro dell’attenzione generale di giovani e famiglie, oltre che della riflessione degli esperti. È avvenuto in maniera particolare negli ultimi anni. Le profonde e veloci trasformazioni evidenti nella realtà che ci circonda e che si riflettono sull’occupazione, in modo più specifico su quella giovanile, producono la manifestazione di nuove esigenze e dunque di adeguate e rinnovate competenze, e richiedono un adeguamento dell’offerta formativa e dei percorsi didattici proposti a tale fine dalle singole scuole.

Anche per rispondere a queste esigenze sono nati i PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento), che sostituiscono quella che fino a qualche anno fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro. I PCTO rappresentano per lo studente un passaggio fondamentale finalizzato ad una prima presa di contatto con il mondo lavorativo e delle professioni, oltre a permettere una maggiore comprensione delle dinamiche legate all’occupazione. 

Con lo sguardo rivolto a questa importante problematica, l’Istituto di Istruzione Superiore “F. Pacini” ha organizzato per martedì 10 maggio una giornata di riflessione e di analisi sulla situazione attuale e sulle prospettive relative al mondo del lavoro. L’iniziativa “PaciniLavoro2022”, ideata e curata dal prof. Massimo Marseglia, vedrà la partecipazione di Andrea Massaini, direttore marketing di Vannucci Piante, di Emiliano Ferroni, amministratore delegato di Florence One, azienda del settore dell’innovazione tecnologica, e del dottore commercialista Alessandro Pescari. Locandina PaciniLavoro 2022

«L’evento che abbiamo promosso – afferma la dirigente scolastica del Pacini Marzia Andreoni – nasce dall’esperienza e dall’importanza dell’alternanza scuola-lavoro, attività negli anni abbiamo realizzato e seguito con grande interesse. I nostri studenti avranno modo, con PaciniLavoro2022, di entrare in contatto diretto con le testimonianze di imprenditori, manager e professionisti, che potranno indicare le competenze chiave da possedere per entrare nel mondo del lavoro e si soffermeranno sulle tematiche più attuali relative all’occupazione lavorativa. Anche in questo modo il nostro Istituto intende confermare il suo ruolo centrale nella vita della città e dell’intera provincia di Pistoia».

All’evento, a cui parteciperanno esponenti del mondo della politica, delle professioni, della scuola, gli studenti del triennio dei vari indirizzi assisteranno in collegamento streaming dalle proprie aule, in modo da garantire la massima diffusione dell’iniziativa tra coloro a cui essa è indirizzata.

«A tale proposito è utile ricordare – conclude la dirigente Andreoni – che l‘Istituto Pacini già da molti anni è impegnato al fine di consentire ai propri alunni di vivere l’esperienza degli stages presso aziende e liberi professionisti nel territorio pistoiese, oltre a organizzare specifici percorsi di orientamento e di avvicinamento al mondo del lavoro».

Allegati