Per aiutare i nostri ragazzi ad affrontare nel modo migliore l’impegnativo passaggio dalle scuole medie alle superiori, è necessario sempre di più un rapporto di vera collaborazione tra gli istituti scolastici, ed è importante che delle attività di relazione siano protagonisti innanzitutto i ragazzi.

E’ quanto è avvenuto a Pistoia, grazie ai ragazzi delle classi 4A e 4D dell’indirizzo liceo scientifico scienze applicate che, con le docenti Michela Galardini e Mariarosa Mannori, hanno accolto nel chiostro dell’Istituto di viale Gramsci alcuni studenti della scuola secondaria di primo grado M. L. King del Bottegone, accompagnati dalle professoresse Simona Esseni e Daniela Sciuto. Al centro dell’incontro e del lavoro comune, gli interventi di recupero lapideo svolti nell’ambito delle attività di Alternanza Scuola Lavoro che vede attive le due classi del Pacini.

I ragazzi provenienti dalle media di Bottegone Dani Carlotta, Giraldi Sofia, Ballotti Aurora, Cartini Gaia, Soldi Ludovica, Bartolini Margherita, Bini Jessica, Bini Giada, Giacomelli Alessia, Gjetdocaj Aldi e Gonzi Filippo hanno potuto dialogare con gli esperti che seguono gli studenti nell’attività di recupero lapideo, la restauratrice Grazia Andreoni e i professori Andrea Mucci e Gabriele Mellini. Era presente anche la pittrice Jannina Veit Teuten.

I ragazzi delle medie sono stati coinvolti nella preparazione dei materiali che dovevano servire per gli interventi previsti (sabbia, grassello di calce e cocciopesto) e così, insieme ai compagni più grandi, hanno effettuato il lavaggio e la setacciatura della sabbia, hanno assistito alla preparazione del cocciopesto e hanno seguito con attenzione e interesse la pittrice mentre preparava i colori per gli affreschi. Il pomeriggio è proseguito con la realizzazione di affreschi sulle mattonelle di cotto già preparate con l’intonaco in cocciopesto dai ragazzi delle quarte dell’istituto. A conclusione dell’incontro sono stati accompagnati anche nel Chiostro di Santa Lucia dove precedentemente gli studenti del liceo delle scienze applicate avevano lavorato al rifacimento del piedistallo di una colonna e a interventi su porzioni del muretto.

Sharing is caring!

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi